d

Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem ei est. Eos ei nisl graecis, vix aperiri consequat an.

In. Fb. Tw. Be. Db. Li.
/ Blog Web / Creare e valorizzare il brand
megafono

Creare e valorizzare il brand

Racchiude l’insieme in modo simbolico, lo rappresenta, lo identifica, lo fa notare. Il brand è la nostra identità, non semplicemente il logo o marchio come erroneamente si può pensare. È il meglio di noi, quello che vogliamo mostrare agli altri e che deve corrispondere alla realtà se vogliamo piacere sul serio. Inutile vantarsi per ciò che non ci è proprio. Fare branding per un’azienda significa focalizzare su ciò che la distingue e la rende speciale, sulle sue caratteristiche positive e utili, lavorare per rendere solidi certi aspetti e infine farne l’abito buono con cui mostrarsi alla potenziale clientela.

L’insieme, dunque, e le caratteristiche distintive. Lavorare sul brand è un po’ come fare psicoanalisi: «Conosci te stesso» rafforza l’identità e la rende più attraente, e questo vale per un’azienda, per un’attività, proprio come per un individuo.

È un ambito molto interessante, un po’ la forma primordiale di pubblicità, e oggi che la concorrenza è spietata risulta quanto mai importante ripartire proprio dal brand.